Nudo femminile nella fotografia

Il nudo femminile nella fotografia si è affermato immediatamente dopo l’invenzione del processo fotografico del dagherrotipo, inventato da Louis Daguerre. I primi dagherrotipi di nudi Agli albori della fotografia (metà Ottocento) i primi nudi femminili, ritratti con il metodo di Daguerre, erano indirizzati prevalentemente ai pittori, i quali erano i principali committenti, in modo da riprodurre la figura umana…

IL nudo femminile nella storia dell’arte

Il nudo femminile, da sempre punto focale dell’arte antica e contemporanea, protagonista dell’archivio artistico di molte firme illustri della pittura di sempre.Un condensato elegante di forme sinuose e curve, dolori e gioie, a riempire l’animo del fruitore dell’opera stessa nei secoli. E se oggi le modelle sono le protagoniste senza veli di scatti d’artista celeberrimi,…

L’origine delle Pin-Up

La pin up è un tipo di donna molto particolare. Si tratta di una donna made in America, una super “bambola”, famosa per come si veste (e sveste) ma mai in modo da meritarsi la barra nera della censura. Ama flirtare ma resta innocente, è erotica ma non esplicita, maliziosa ma comunque dolce. “La sua sensualità è…

Il primo Boudoir risale alla fine dell’800 con la Belle Époque

Il cinema e la fotografia Il desiderio di documentare gli avvenimenti quotidiani e di fissare il ricordo dei momenti più belli della vita è quello che tributa un grande e duraturo successo all’invenzione della fotografia: dalla seconda metà dell’Ottocento in poi,essa sarà la testimone più efficace della Belle Epoque,e si rivelerà utile non solo nel…