Serata d’autore CFO con Micaela Zuliani di Scuola di Boudoir

blog

Scuola di Boudoir

Serata d’autore CFO con Micaela Zuliani di Scuola di Boudoir, sul canale youtube. Qui un estratto.
La forza irriverente del Boudoir per stravolgere l’immagine della donna da oggetto sessuale maschile a Donna consapevole di se stessa. Il Boudoir come forma di libertà sottile e potente per sdoganare l’immagine della Donna attuale. Clicca sull’immagine sotto

View original post

Micaela Zuliani: “La fotografia boudoir per amarsi e accettare se stesse”

blog, Boudoir in Italia, Magazine

Attraverso il suo obiettivo, Micaela Zuliani aiuta le donne ad amare il proprio corpo e rinforzare l’autostima. La fotografa, originaria di Verona, ha fondato la “Scuola di Boudoir” con uno staff tutto al femminile e tiene corsi di formazione professionale per fotografi e modelle in tutta Italia. Insegna a posare e a ritrarre il soggetto nella maniera meno stereotipata possibile. Da una decina di anni fotografa donne di ogni tipo e di ogni età: dalle curvy, alle donne con disabilità e alle over 60. Lo scopo è quello di abbattere le discriminazioni e di imparare a piacersi nonostante imperfezioni e cicatrici.

(a cura di Eleonora Giovinazzo)

Iscriviti al canale di Scuola di Boudoir per seguire le interviste

blog, Magazine

Se hai perso la SERATA D’AUTORE di giovedi in cui si è parlato di BOUDOIR in modo concreto, dando suggerimenti e spunti per fotografare, cercare modelle boudoir, approfondire il concetto di professionista e professionale, approccio col soggetto e molto altro, iscriviti al canale di Scuola di Boudoir, riceverai via mail la notifica di quando sarà online la registrazione. https://www.youtube.com/channel/UCQLbAvc71qsPx-sLn7v361g

Intervista a Micaela Zuliani per Scuola di Boudoir

blog

Serata d’autore CFO parlando di Boudoir

blog

COME NASCE UN’IDEA

blog, formazione, Magazine

Perchè è importante allenare il cervello e nutrire la propria cultura?
Perchè spesso senza volerlo troviamo delle idee alle nostre fotografie che non pensavamo di avere. Il nostro cervello assorbe informazioni anche se siamo stanchi e guardiamo un film, un video musicale, leggiamo un libro, andiamo ad una mostra.
Ho trovato un esempio interessante per parlare in questo articolo di come può nascere un’idea. Premetto che mi piace sperimentare sia col tempo, sia in post produzione, mi piace ispirarmi alle fotografie boudoir francesi, alla scultura greca, e trovo interessante anche l’uso del mosso, giocando col tempo di esposizione per creare immagini oniriche.
Un mese fa io e LaFra_miele dovevamo scattare ma non avevo ancora delle idee precise sul cosa fare, spesso lascio che un seme che ho in testa si sviluppi durante le riprese, e così è stato, in un’ora ho creato 3 album differenti senza variare il trucco, e togliendo semplicemente la lingerie.
Sono partita col fare fotografie Boudoir, il mio soggetto era seduto sulla poltrona in lingerie (1° idea), ma ero stufa di fare queste foto, cosi ho voluto provare a rimanere nel boudoir giocando col tempo di esposizione (2° idea), dopodichè abbiamo provato a ispirarci a Canova e la scultura Greca, per cui ho fatto spogliare LaFra_miele, è salita su una sorta di piedistallo che ricordava una statua e nuda le ho avvolto un lenzuolo. Il suo corpo lungo affusolato elegante ricordava un cigno e da qui la 3° idea, non ancora soddisfatta ho voluto giocare di nuovo col tempo di esposizione ritraendo il mio soggetto come una statua mossa.
L’idea definitiva è stata davanti al computer: inizialmente pensavo di lasciare le fotografie a colori, ma incuriosita ho voluto convertire in bianco e nero e più guardavo il monitor più mi affascinava il fatto che il contorno del corpo si perdesse nel bianco dello sfondo. Istintivamente ho accentuato il contrasto, mi sono alzata dalla sedia per bere dell’acqua e quando sono tornata ho VISTO la mia idea. E’ uno dei lavori più strani che abbia mai fatto e che amo molto, una persona che mi conosce bene ha detto “è particolare come te ” e aveva proprio ragione, la fotografia rappresenta totalmente me, fuori dagli schemi, con influenze di storia dell’arte, sconfina fuori , ed è in bianco e nero. Rappresenta la Donna e la Libertà di essere che muta continuamente. EVAnescenza, anche il titolo lo sento perfetto, Eva ovvero la Donna che muta.

RITRATTO E BOUDOIR TERAPIA

blog

Per approfondire la proposta visita la pagina

Boudoir Maschile

blog, servizi offerti, servizio fotografico del mese

Servizio realizzato da Micaela Zuliani, guarda tutte le foto QUI

Shooting di coppia

blog, servizi offerti, servizio fotografico del mese

EROS – Shooting di coppia organizzato da Scuola di Boudoir, con le nostre modelle.
I fotografi interessati a realizzare fotografie artistiche (no nudo, non volgari) possono contattare la segreteria, scrivendo a scuoladiboudoir@gmail.com.
Le ragazze non seguono la fase contrattuale.

Vai direttamente alla pagina

Le foto IG del mese: agosto 2020

blog, INSTAGRAM: la foto del mese

Le foto IG del mese: luglio 2020

blog, INSTAGRAM: la foto del mese

Le foto IG del mese: giugno 2020

blog, INSTAGRAM: la foto del mese

Femminile Singolare gioielli

blog

Scuola di Boudoir

Tra i vari servizi offerti, Scuola di Boudoir realizza campagne pubblicitarie mirate a promuovere brand nel settore dell’abbigliamento intimo e non, gioielli, complementi d’arredo, location, utilizzando un linguaggio artistico e unico nel settore.

Ecco la campagna pubblicitaria realizzata per il marchio Femminile Singolare.
Lo spirito e’ quello di quando si e’ bambine che si guarda, si gioca con le cose, con i gioielli della mamma, con la realtà, in un modo fisico, fresco, innocente, fuori dalla logica. Ma anche quello di unire il corpo femminile (rappresentato in modo astratto) con l’eleganza dei gioielli di Femminile Singolare. La splendida modella e’ la nostra Henryka, @henryka_glow.
Un’ulteriore visione artistica è stata offerta dalla nostra collaboratrice Luisa Cittone , illustratrice di Arte Erotica, che ha realizzato un’opera unica per Femminile Singolare. (sotto)
Sito Femminile Singolare gioielli http://femminile-singolare.com/
Instagram @femminilesingolare

View original post

Le foto IG del mese: maggio 2020

blog, INSTAGRAM: la foto del mese

QUADRI D’AUTORE UNICI

blog

Scuola di Boudoir

Non semplici foto, ma veri ed unici QUADRI D’AUTORE.
Ogni stampa in camera oscura è unica, ai sali d’argento su carta pregiata, baritata o politenata dimensione 24 x 30,5 e relativa cornice.
Sviluppo e stampa analogica realizzati da Micaela Zuliani.
I servizi fotografici sono solo in analogico, su richiesta e ad un prezzo aggiuntivo si potrà richiedere anche il servizio fotografico in digitale finalizzato a files digitali scopo canali social.
Tutte le fotografie (analogiche e digitali) sono consegnate esclusivamente in bianco e nero.

Vai alla pagina

View original post

AUTOEROTISMO

blog

Scuola di Boudoir

Sono arrogante ? (parto da questa domanda).Da una prima lettura potrei dire di sì. Chi rimane in superficie vede una donna sicura, con le idee chiare, che non gli interessa il parere degli altri e con una certa dose di autostima e libertà. Questo nella società di oggi sicuramente dà fastidio, soprattutto se ad esserlo è una donna. Non so per quale motivo ma sembra che sia più accettabile dagli altri, dalla nostra società, farsi del male e vivere all’inseguimento dell’approvazione degli altri. Cosa curiosa se ci pensiamo. Aggiungiamo poi che una donna deve stare al suo posto e non alzare nè la testa nè la voce. L’anno prossimo compirò 50 anni e se faccio un bilancio della mia vita, posso dire che solo negli ultimi anni ho acquisito una serenità, una consapevolezza di me, del mio valore. Ultimi anni! Significa, che se quantifichiamo, per QUARANTICINQUEANNI non ero me stessa…

View original post 840 altre parole

Sessualità, gioco, erotismo

blog

Scuola di Boudoir

Tra le tante iniziative a cui stiamo lavorando con Scuola di Boudoir, c’è quella di abbattere ulteriori tabù e contribuire ulteriormente a formare ed educare la Donna a sentirsi autorizzata ad essere se stessa, indipendente, autonoma e svincolarsi dai clichè stereotipati della società; poter parlare di argomenti REALI ma tenuti nascosti per vergogna o perchè ritenuti scandalosi. Peccato che piu’ si insabbia la realtà e più la società esplode, mettendo in atto comportamenti deviati, ritenuti normali, rispetto a ciò che dovrebbe essere considerato sano, vero, quotidiano.
Da 10 anni attraverso la fotografia, mi sono occupata di legittimare la donna con disabilità a sentirsi sexy come tutte le altre donne e a farsi fotografare. Sono stata relatrice in diversi dibattiti su territorio nazionale presso convegni, scuole, e ho presenziato anche ad un evento in cui un prete mi ha ospitato per parlare di sessualità, insieme a giornalisti ed esperti di settore.

View original post 161 altre parole

Intervista esclusiva a Marissa Boucher

blog, Boudoir all'estero, Interviste ai fotografi, Magazine

Lo ammetto sono molto emozionata! Ricordo ancora dieci anni fa quando ho iniziato a lavorare nel Boudoir che guardavo con grande ammirazione Marissa di The Boudoir Divas, la prima fotografa a livello internazionale ad aver strutturato e dato vita a questo settore.
Un onore per me, per noi, poterla ospitare sul nostro canale con questa intervista, che ho voluto fortemente e che sono certa sarà fonte di consigli preziosi per tutti voi.
L’intervista è in lingua originale e tradotta in lingua italiana dalla nostra Henryka Glow. Sotto trovate i due video su youtube e il testo scritto in entrambe le lingue.
Micaela Zuliani

Vai alla pagina

Le foto IG del mese: aprile 2020

blog, INSTAGRAM: la foto del mese

Nuovo canale youtube

blog

Scuola di Boudoir

E’ attivo il nuovo canale youtube di Scuola di Boudoir con tanti contenuti utili per fotografi e aspiranti modelle.
Shooting, eventi, corsi professionali, interviste.

View original post