La sensualità sussurrata all’orecchio: Ermes Mazzali (intervista del mese)

4 pensieri su “La sensualità sussurrata all’orecchio: Ermes Mazzali (intervista del mese)”

  1. Ciao, dopo aver letto l’articolo la penso in modo simile, ho solo una osservazione da fare: le foto che propone questo fotografo sembrano assomigliarsi tutte.

    ciao!

    "Mi piace"

    1. Come detto da Micaela, io sono contento del fatto che si assomiglino tutte. Delle mie foto ho fatto il mio marchio.

      Non pretendo di piacere a tutti, ma esigo di piacere a me.

      Grazie per il tuo commento.

      "Mi piace"

  2. Zodano grazie di aver scritto. Probabilmente quello è il suo stile e quando ce l’hai il rischio per alcuni potrebbe essere quello di ripetersi, io non sono personalmente d’accordo con te, non percepisco una ripetizione, ma la Fotografia è espressione libera e personale, quindi accetta ogni punto di vista.
    Seguici e commenta liberamente i nostri articoli, sarà interessante e utile il confronto. Buona giornata
    Micaela

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...