blog Lezioni di seduzione al cinema Magazine

LEZIONI DI PIANO …e non solo

Ci sono film che ci coinvolgono più di altri , non solo per la storia che raccontano ma per le immagini in essi contenute , scatti in grado di descrivere emozioni e che hanno un forte potere comunicativo perché evocano sensazioni di intimità, seduzione e tanto altro.

Ad allertare i miei sensi spesso sono i contrasti che in questo film sono decisamente protagonisti delle immagini e ci preparano a godere dei particolari; immagini che dipingono una realtà dove la sensualità non è manifesta come da cliché attraverso bellissimi corpi nudi ma che arriva a noi sotto forma di un minuscolo buco nelle calze , un buchino nascosto sotto strati di stoffa ingombrante e rigida così come rigida e puritana era la società di allora.

Lezioni di piano” è un film di Jane Campion nel quale la sublime colonna sonora di Mycol Nyman e la fotografia di Stuart Dryburgh compongono un’opera che val la pena guardare.
Siamo nell’Australia del 1800 , terra di coloni dove la natura spudoratamente selvaggia dei paesaggi e degli stessi maori si scontra con la cultura dei colonizzatori.

Si contrappongono così immagini di lunghe spiagge bagnate dall’oceano, di foreste lussureggianti ed incontaminate a quelle dei particolari degli abiti scuri e pesanti trascinati a fatica e resi meno austeri solo da bianchi colletti.
È la forza del celato, del vietato ,del desiderato che da’potere alla scena più intima del film: lei è seduta al pianoforte , l’unico strumento in grado di far voce alle sue emozioni; è lì per dargli lezioni di piano; lui alle sue spalle la osserva, le guarda la nuca, la pelle bianchissima , i capelli intrappolati in un raccolto dal quale solo qualche ricciolo riesce a sfuggire…,

Lui ascolta la sua musica ed il suo desiderio cresce ; si intrufola sotto il pianoforte e mentre lei continua a suonare le solleva la crinolina che le ingabbia il corpo e scopre un piccolo buco nelle calze , un buchino sotto il quale si intravede il candore della pelle ,ed è quel centimetro di pelle che smuove, come la tessera iniziale di un domino ,tutto il desiderio, la voglia di scoprirsi, di abbandonarsi dimenticando i propri ruoli, infrangendo le regole per poter respirare la passione … tutta la passione nascosta in quel piccolo foro delle calze…
Lezioni di piano …. lezioni di seduzione.


Scritto da Cristina Bedini

Potete acquistare il film su Amazon qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...