bellezza e psicologia/blog

Il fascino è dentro di noi

La donna ha imparato ad affrancarsi dai canoni estetici. Oggi la donna punta al suo fascino e a piacersi senza condizionamenti.

Siamo donne, ma agli occhi di molti, troppi uomini, passiamo la vita intera barcamenandoci tra diete, palestra, parrucchiere, manicure e trattamenti di bellezza vari. Troppo spesso, per la cura che abbiamo di noi stesse, veniamo etichettate come superficiali, come se l’unica cosa che ci interessa sia piacere all’altro sesso.

Un vecchio detto dice “una donna sa…”, ebbene una donna sa che non è affatto così!

Una recente ricerca ha dimostrato che le donne di oggi non curano se stesse per il raggiungimento di standard estetici imposti dalla società o dai media o per la conquista dell’altro sesso: semplicemente si prendono cura di loro perché hanno imparato ad amarsi e vogliono piacere a se stesse. Che meraviglia!

Non c’è niente di più bello di guardarsi allo specchio ed essere felici di ciò che si vede e che si è.

Una dieta, un esercizio fisico, un impegno volto al miglioramento… tutto funziona molto meglio se prima c’è l’accettazione di se stesse, dei propri pregi, ma soprattutto dei difetti sia fisici che caratteriali con una buona dose di caparbietà nel migliorarsi sempre.

Dopo anni e anni di schiavitù e soprusi estetici e canoni assurdi imposti dalla società, dopo modelle troppo ossute e superdonne in grado di fare tutto senza un briciolo di stress, siamo giunte alla conclusione che adesso ciò che conta siamo noi e il nostro mondo e che non è importante assomigliare alla top model, ma ciò che conta è la sicurezza e la conquista della  consapevolezza di se e soprattutto di essere capaci di affascinare per quello che si è e che ci fa brillare.

Mantenersi giovani va bene, ma senza esagerare per non risultare una caricatura. Lo so che adesso pioveranno critiche e dissensi, ma ogni età ha il suo fascino e non dimentichiamo che solo l’esperienza e l’età ci potrà rendere sicure di noi e consapevoli del nostro potenziale. Si è vero, i vent’anni sono meravigliosamente spensierati, i trenta sono contraddistinti dalle emozioni dei cambiamenti, ma il fascino, la maturità e la consapevolezza della donna a quarant’anni suonati non ha eguali!

Il benessere. Questa è la preziosa risorsa a cui dobbiamo puntare sempre. E’ la prima e più importante regola per la bellezza di una donna e questo, lo sappiamo bene, è direttamente collegato alla nostra alimentazione e ad una vita sana: un regime alimentare ricco di frutta e verdure, ma anche di cibi saporiti che ci riportino il sorriso sulle labbra in una giornata particolarmente dura, è un toccasana per il nostro fisico e per il nostro spirito.

La cura e la pulizia del nostro viso ci appagano così tanto perché proprio il viso è il biglietto da visita dell’anima di una persona: un sorriso sano che brilla su un viso pulito e curato, è sufficiente a conferirci una bellezza irresistibile.

E poi non sottovalutiamo l’eleganza nei movimenti, la gentilezza e l’attenzione nel nostro modo di parlare e camminare e di interagire con gli altri, perchè è questo che accrescerà il nostro magnetismo in maniera esponenziale agli occhi di chi ci sta vicino.

Un piccolo consiglio pratico: la naturalezza dei movimenti e la fluidità dell’incedere accompagnati da un tono di voce mai sopra le righe e da un pizzico di mistero, ci doneranno automaticamente un’aura di fascino e splendida femminilità, stimolando la curiosità di chi ci circonda: in ognuna di noi si cela il fascino e la femminilità, l’importante è lasciarli uscire allo scoperto! Un atteggiamento rilassato e movimenti semplici e fluidi mentre parliamo, in poco tempo ci faranno sentire più sicure e ammirate.

Le donne con più fascino spesso hanno anche qualche imperfezione fisica. Le imperfezioni infatti possono smettere di essere noie che ci rendono insicure e diventare i nostri punti forti, perchè sono quelli che ci contraddistinguono ed è su quelli che dobbiamo lavorare. Basta imparare ad amare e accogliere i nostri difetti ed avere un po’ di sana autoironia per renderli straordinari pregi che apparterranno solo a noi e che quindi ci renderanno uniche.

Ricordiamoci che se tutte noi dovessimo assomigliarci, perchè ce lo vorrebbe imporre la moda o le tendenze del momento, nessuna potrebbe emergere per quella che realmente è e non diventerebbe più bella… anzi, non susciterebbe alcuna curiosità.

Un naso un po’ pronunciato, fianchi larghi, labbra sottili, possono essere peculiarità che se “indossate ” con stile contribuiranno al nostro fascino invece che smorzarlo: la chiave è iniziare ad affezionarsi a questi piccoli difetti senza farli diventare fonte di insicurezza, ma caratteristiche uniche che ci contraddistingueranno.

Con un po’ di impegno, ottimismo ed empatia e senza mai perdere un pizzico di mistero, potremmo diventare, senza accorgercene, la donna che abbiamo sempre sognato e che in realtà è sempre stata dentro di noi.

Sembrano discorsi retorici, ma in realtà è qui che si nasconde il segreto del successo in qualsiasi ambito. E’ la sicurezza di ciò che siamo e che valiamo accompagnate da un po’ di fortuna, che ci aprirà le porte. Dobbiamo imparare ad accoglierci e a volerci bene per quello che siamo, smettendo di lamentarci per quello che vorremmo essere e che non saremo mai.

Ci vuole poco per essere quel genere di donna che quando entra in una stanza la illumina con la sua presenza.

Ma ormai siamo sulla buona strada.

Fonte: http://www.femminilitaestile.it/femminilita/il-fascino-e-dentro-di-noi/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...