bellezza e psicologia/blog

8 trucchi per fare emergere il tuo carisma

Esistono persone che quando entrano in una stanza concentrano l’attenzione di tutti, hanno una dote innata nel convincere gli altri e suscitano sempre interesse e ammirazione.

Non è necessariamente la bellezza il tratto distintivo delle personalità carismatiche, più frequentemente questi individui hanno un qualcosa di indefinibile che riesce a far breccia negli altri.

E’ vero che si tratta spesso di una dote innata, ma con un po’ di esercizio e gli accorgimenti giusti, si possono ottenere grandi risultati.

Ecco qualche consiglio per riuscire a far emergere il nostro carisma e fare in modo che, dal primo incontro, la gente si ricordi di noi.

Sviluppare qualcosa che ci distingua dalla massa: spesso le persone carismatiche hanno un tratto distintivo che agli occhi di chi guarda è come se ne concentrasse e amplificasse il fascino. Non si tratta sempre di una connotazione estetica, ma di qualcosa che viene da dentro e che gli altri percepiscono rimanendone affascinati. Puo’ essere un lato del nostro carattere, un’espressione, il modo di muovere le labbra o di parlare. Così come può essere anche un piccolo difetto: un neo, una voglia o il naso adunco, che se indossati con disinvoltura e orgoglio diventeranno i nostri punti di forza del carisma.

Osservare: tutti abbiamo intorno persone che catturano l’attenzione con garbo e magnetismo. Osserviamone i movimenti e l’atteggiamento: pur senza copiarne il comportamento, potremo trovare interessantissimi spunti da personalizzare a nostro piacimento per rendere il nostro fascino incalcolabile.

Diventare ricettive: è sorprendente la fiducia che si ispira negli altri semplicemente ascoltando ciò che hanno da dire. Mostrarsi interessate, seguire i discorsi dei nostri interlocutori con attenzione e interagire con passione, risulteremo in men che non si dica affascinanti, grazie alla fiducia che istintivamente si ripone in una persona che mostra interesse verso i propri argomenti.

Sorridere:  a nessuno piace un muso imbronciato o un atteggiamento rabbioso verso il mondo; sorridendo di più, alleggerendo un’atmosfera tesa o semplicemente rispondendo con allegria ad un commesso o ad un cliente, faciliteremo la nostra relazione con il mondo circostante e immediatamente ci sembrerà che tutto vada bene. Chi ci sta intorno noterà la differenza di sicuro, del resto si sà, la vita è come uno specchio: se le sorridi, ti sorriderà di rimando. Il motivo è semplice: è difficile rispondere male a una donna che ti sorride. Sfruttiamo, quindi, quest’asso nella manica!

La curiosità è l’anima dell’interesse: saper sostenere una conversazione con garbo e soprattutto con coscienza di sé è fondamentale per una personalità carismatica. Nutriamo la curiosità e documentiamoci su ogni cosa ci viene in mente, tempo permettendo e in breve saremo capaci di portare avanti conversazioni con chiunque e su qualsiasi argomento.

Piccoli spunti per la memoria: spesso quando conosciamo qualcuno, dimentichiamo pochi secondi dopo come si chiama o cosa faccia nella vita, con il risultato che quando incontreremo nuovamente questa persona, il discorso diventa laconico, rischiando anche di fare brutte figure. Un piccolo trucco è fare piccole domande personali, senza essere invadenti, alla nostra nuova conoscenza: basterà sapere se ha fratelli, cosa fanno o quali sono i suoi gusti cinematografici. Insomma, una piccola pillola di conoscenza su quella persona, in modo che quando la incontreremo, potremo immediatamente fare una domanda pertinente. Senza tralasciare il fatto che l’interessamento per una questione moderatamente personale, stupirà il nostro interlocutore e questi avrà l’impressione che siamo persone interessate e che “ci tengono”. Quel genere di persone che, anche se le incontri poco, ti rimangono impresse.

Un po’ di mistero non guasta mai: di pari passo con la curiosità verso gli altri, va inevitabilmente anche quella degli altri verso di noi, che però non va mai soddisfatta del tutto. Un alone di mistero attorno alla nostra vita privata, un piccolo momento di silenzio (che va a genio con l’osservazione e l’ascoltare di cui sopra) dipingeranno attorno a noi un’aura di sconosciuto che desterà negli altri curiosità e automaticamente attrazione.

Indossa te stessa come un guanto! Ultimo, ma non meno importante ingrediente del carisma, è la sicurezza in noi stesse. Carichiamoci un po’ davanti allo specchio, con qualche coccola estetica come trucco o accessori. Sentiamoci belle e sicure di noi. Un atteggiamento sicuro, al pari del sorriso, ispira ammirazione in chi ci sta intorno. Il ragionamento è un po’ del genere “se crede così in sé stessa, devo crederci anch’io”. Sembra una cosa da niente, ma una stretta di mano sicura, un sorriso raggiante e un incedere orgoglioso, fanno la differenza agli occhi del mondo!

Fonte: http://www.femminilitaestile.it/psicologia/8-trucchi-per-fare-emergere-il-tuo-carisma/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...